• Informazioni personali

    MI CHIAMO
    Tommaso D'Errico
    SONO NATO A
    Roma, il 14/01/1982
    LA MIA PROFESSIONE
    Grafico e Web Designer
    LAUREATO IN
    Scienze della Comunicazione
    con votazione 110/110
    IL MIO CURRICULUM
  • Il mio lavoro

    La questione è semplice: il mio lavoro è la mia più grande passione.

    Quello che faccio per i miei clienti lo faccio anche per me.
    La soddisfazione di un cliente è la mia gioia per un progetto che ha raggiunto l'obiettivo. Non esiste una garanzia migliore.

    Creatività, accuratezza e precisione sono gli aspetti che più mi contraddistinguono nel lavoro.
    Sono fermamente convinto dell’importanza dei dettagli per la realizzazione di un prodotto qualitativamente superiore.
  • Conoscenze tecniche

    SOFTWARE
    • Photoshop
    • Illustrator
    • Flash
    • Dreamweaver
    • InDesign
    LINGUAGGI
    • HTML
    • CSS
    CMS
    • Wordpress
    ALTRI STRUMENTI
    • Fotografia
    • Disegno
  • Hobby & interessi

  • open panel

Correggere una dominante di colore

 

Livello: principiante | Strumenti: Photoshop

correggere-una-dominante-di-colore
Confronto: l’immagine prima e dopo la correzione

Esistono diversi metodi per rimuovere una dominante di colore da un’immagine: questo è senza dubbio il più semplice e immediato.

Le dominanti di colore sono molto comuni nella fotografia digitale, specialmente se si imposta il bilanciamento del bianco in modo automatico.
Alcune immagini hanno dominanti evidenti e fastidiose, come la fotografia che ho usato per questo tutorial (1).

correggere-una-dominante-di-colore
La fotografia presenta un’evidente dominante fredda

La dominante fredda salta subito agli occhi. Per correggerla in modo rapido basterà aprire l’immagine con Photoshop ed applicare un livello di regolazione Filtro fotografico (se non sai cos’è un livello di regolazione, clicca qui ) utilizzando una tonalità complementare a quella predominante, scegliendo un valore di “Densità” adeguato (raramente oltre il 50%) e facendo attenzione che sia attivata la casella “Mantieni luminosità”.

In questo caso, per annullare la dominante fredda utilizziamo il “Filtro più caldo (LBA)”, scelto tra quelli preimpostati e disponibili nel menù a tendina, con un’intensità del 50% (2).

correggere-una-dominante-di-colore
Applicazione del filtro fotografico

Allo stesso modo è possibile correggere dominanti di altri colori, facendo sempre riferimento allo schema dei colori di base e dei loro complementari:
ROSSO – CIANO | VERDE – MAGENTA | BLU – GIALLO.
(Per capire i colori complementari: wikipedia.org/wiki/Colori_complementari)

Questo metodo di correzione non è molto raffinato e non tiene conto di alcuni aspetti più complessi per ottenere una correzione avanzata e più efficace. Senza dubbio però è rapido e indolore e permette di recuperare una foto con pochi click.

Voglio sottolineare che una tonalità neutra non è un obiettivo da raggiungere a tutti i costi: a volte una dominante di colore ha il preciso scopo di rendere una particolare atmosfera, come ad esempio nella fotografia di un tramonto.
Infatti, il Filtro fotografico può essere usato anche per aggiungere una dominante od un effetto ad un’immagine (come l’effetto seppia).

Un commento presente

  1. Stampante Epson WorkForce WF-7620, domonante blu. Non c’è verso di toglierla con GIMP. Si nota molto di più se la foto è in bianco e nero. Ho fatto 50 foto. Niente da fere. Ne sapete qualcosa?

     
    • GAETANO
    • Rispondi

Scrivi un commento

© 2011 D'Errico Tommaso - Tutti i diritti riservati
Home | Servizi | Portfolio | Blog | Contatti | Testimonial | Grafico freelance          P. IVA 11786451002